Budget 2017? Gli Stati Uniti scelgono gli Influencers!

Quasi la metà dei marketers negli Stati Uniti prevede un aumento del budget da destinare alle campagne di Influencer marketing per l’anno nuovo.

Nel mese di novembre, il marketing solutions provider Linqia ha condotto un’ inchiesta  su 170 esperti di marketing degli Stati Uniti circa la promozione tramite influencers.

I risultati mostrano come il 48% gli intervistati ha dichiarato che aumenterà il budget destinato all’ influencer marketing del 2017. Solo il 4% prevede di diminuire gli investimenti in questo settore.


220614Uno dei tanti motivi è che, come previsto da eMarketer, nel 2017 più di uno su quattro utenti internet utilizzerà un software per bloccare gli annunci. Per tale ragione è bene iniziare a pensare da ora ad un metodo alternativo di promozione, come l’influencer marketing.

eMarketer non ha una previsione specifica sui ricavi dati da questo tipo di attività per il prossimo anno ma la crescita del 2016 ci suggerisce che si tratta di una grande opportunità: 570 milioni di $ sono stati ricavati esclusivamente da Instagram per l’attività di Influencer marketing.

Inoltre, secondo uno studio condotto da TapInfluence e Altimeter Group, quasi tre quarti di marketers affermano che la relazione con i Brand Ambassador (data da recensioni di prodotti e mentions del marchio) è stata una delle azioni più efficaci dell’anno.

 Fonte: eMarketer